Informazioni su Benedetti Lorenzo

Contemporary Art Curator

Arte e Impresa a tutela del paesaggio rurale


Vigne Museum di Yona Friedman & Jean-Baptiste Decavèle con DAC
Photo © Luigi Vitale

Il primo settembre 2014 Livio Felluga ha compiuto cent’anni. Per festeggiare questo traguardo, la famiglia e l’azienda Livio Felluga hanno organizzato un evento internazionale che unisce enologia e arte, scienza e architettura.
Nell’Abbazia di Rosazzo e sulle sue colline, il 20 settembre 2014, ha luogo la celebrazione del centenario di Livio Felluga scandita in diversi e significativi momenti:
– un convegno curato da Mario Pieroni e Dora Stiefelmeier di RAM radioartemobile, parte integrante del progetto D/A/C (Denominazione Artistica Condivisa), dal titolo “Arte e Impresa a tutela del paesaggio rurale”. La multidisciplinarietà prenderà forma attraverso la voce di illustri ospiti internazionali appartenenti al mondo della cultura e della scienza;
– l’inaugurazione del Vigne Museum, di Yona Friedman e Jean-Baptiste Decavèle realizzato con D/A/C;
– la presentazione di 100, il vino in edizione limitata appositamente creato e dedicato a Livio Felluga.

Vigne Museum di Yona Friedman e Jean-Baptiste Decavèle realizzato con D/A/C, abbraccia le colline di Livio Felluga a Rosazzo. Una grande Iconostasi, struttura architettonica opera simbolo di Yona Friedman, alloggia tra i vigneti diventando parte integrante della natura e del paesaggio.
Il convegno che si svolge nell’Abbazia di Rosazzo, poco distante dal Vigne Museum, è il primo tassello a dare contenuto al progetto. Intervengono illustri ospiti fra cui:
Lorenzo Bendetti (direttore al de Appel Arts Centre di Amsterdam); Jean-Baptiste Decavèle (artista, autore del Vigne Museum insieme a Yona Friedman); Stefano Mancuso (neurobiologo vegetale); Mauro Pascolini (geografo e professore all’Università di Udine dove è direttore del Dipartimento di Scienze umane), Mario Pieroni e Dora Stiefelmeier (RAM radioartemobile). Modera Adriana Polveroni (Direttrice di Exibart, curatrice indipendente e autrice di diversi saggi).
Proiezione del video reportage “Livio Felluga 100” di Luigi Vitale.

Fondazione Antonio Ratti

Fondazione Antonio Ratti
Villa Sucota_Como

Venerdì 30 settembre 2016 la Fondazione Antonio Ratti ha ospitato la tavola rotonda D/A/C 17, moderata da Lorenzo Benedetti e introdotta da Mario Pieroni e Dora Stiefelmeier.

Hanno preso parte all’incontro artisti che hanno in passato collaborato con la Fondazione Antonio Ratti e non tra cui: Stefano Arienti, Jean-Baptiste Decavèle, Liliana Moro, Diego Perrone e Annie Ratti; e imprenditori operanti nell’area comasca: Giacomo Castiglioni, Presidente e Amministratore Delegato della Castigioni S.p.A., Paolo De Santis, Amministratore Delegato di Meta Como e collezionista, Aram Manoukian, Presidente e Amministratore Delegato di Lechler S.p.A., Maurizio Riva, Presidente di Riva 1920, Rosanna Viganò, socia Seterie Argenti S.p.A e collezionista, ed inoltre Giovanna Felluga, AtemporaryStudio. Coordinamento artistico Vigne Museum di Yona Friedman & Jean-Baptiste Decavèle dell’azienda Livio Felluga.

L’impresa dell’arte

Il 31 maggio alle ore 17.30, nella corte interna di Palazzo Riso, in occasione della inaugurazione della mostra “Stanze #1”, che presenta le opere di Giovanni Anselmo e Jannis Kounellis si tiene la tavola rotonda DAC XII dal titolo L’impresa dell’arte, a cui partecipano Valeria Li Vigni, direttore di Riso, Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia, Giovanni Iovane, curatore della mostra, Lorenzo Benedetti, Paolo Falcone, Giuseppe Forello, Massimiliano Fragalà, Mario Pieroni, Antonio Presti, Ferdinando Vicentini Orgnani e Dora Stiefelmeier.
Segue la proiezione del documentario Senza Titolo di Ferdinando Vicentini Orgnani.